ArchivioAntimafia - Citazioni

Citazioni



“Non ho mai chiesto di occuparmi di mafia. Ci sono entrato per caso. E poi ci sono rimasto per un problema morale. La gente mi moriva attorno."
Paolo Borsellino
“La mafia è una montagna di merda."
Peppino Impastato
“La mafia non è affatto invincibile, è un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio ed avrà anche una fine."
Giovanni Falcone
Se la gioventù le negherà il consenso, anche l'onnipotente e misteriosa mafia svanirà come un incubo.
Paolo Borsellino
“La camorra oggi è una forma di terrorismo che incute paura, impone le sue leggi e tenta di diventare componente endemica nella società campana.”
Peppino Diana
“Omertà: per paura del piombo il silenzio diventa oro."
Roberto Gervaso
“La lotta alla criminalità organizzata è molto difficile, perchè la criminalità è organizzata, ma noi no.”
Antonio Amurri
“Raccontare come stanno le cose vuol dire non subirle.”
Roberto Saviano
“Si muore generalmente perché si è soli o perché si è entrati in un gioco troppo grande. Si muore spesso perché non si dispone delle necessarie alleanze, perché si è privi di sostegno. In Sicilia la mafia colpisce i servitori dello Stato che lo Stato non è riuscito a proteggere.”
Giovanni Falcone
“Un uomo d'onore è uno che non si può offendere, o schiaffeggiare. Uno col quale si può discutere, o al massimo sparargli. E poi una persona che non mente: non ha interesse a farlo. Le bugie si ritorcerebbero contro di lui.”
Tommaso Buscetta
“Intendo premettere che non sono uno spione e non intendo propiziarmi i favori della giustizia. Voglio raccontare quello che so sulla mafia senza pretendere sconti, affinchè le nuove generazioni possano vivere in modo più degno e umano.”
Tommaso Buscetta
“ Palermo non mi piaceva, per questo ho imparato ad amarla. Perché il vero amore consiste nell'amare ciò che non ci piace per poterlo cambiare.”
Paolo Borsellino
“La mafia non esiste ”
Salvatore Cuffaro
“Abbiamo oggi una mafia più civile e una società più mafiosa. Una mafia sempre più in giacca e cravatta e una società che cambiandosi abito troppe volte al giorno sceglie il travestimento. Insomma, abbiamo interi pezzi di società che hanno ormai introiettato i modelli comportamentali dei mafiosi. E lo si vede in tutti i campi. ”
Antonio Ingroia
“Mi uccideranno, ma non sarà una vendetta della mafia, la mafia non si vendica. Forse saranno mafiosi quelli che materialmente mi uccideranno, ma quelli che avranno voluto la mia morte saranno altri. ”
Paolo Borsellino
“La contraddizione definisce Palermo. Pena antica e dolore nuovo, le pietre dei falansteri impastate di sangue ma anche di sudore onesto. La Mafia che distribuisce equamente lavoro e morte, soperchierìa e protezione. ”
Leonardo Sciascia
“ A questa città vorrei dire: gli uomini passano, le idee restano, restano le loro tensioni morali e continueranno a camminare sulle gambe di altri uomini ”
"Albero Falcone"
“ Abbiamo creato il veleno, e abbiamo inventato l'antidoto. Abbiamo noi italiani un'esperienza che nessuno può avere in materia di crimine organizzato ”
Salvatore Cuffaro
“La mafia è quando tre magistrati vorrebbero oggi diventare procuratore della Repubblica. Uno è intelligentissimo, il secondo gode degli appoggi dei partiti di governo, il terzo è un cretino, ma proprio lui otterrà il posto. Questa è la mafia... ”
Frank Coppola
“Vedi quella rosa sul davanzale della finestra? È bella, molto bella, ma se la prendi, ti punge. Sapessi come è bello addormentarsi senza il timore di essere svegliato brutalmente nel cuore della notte. E camminare per strada senza doversi continuamente voltare per paura di ricevere un colpo alla schiena. ”
Zio di Antonio Calderone
“(Mi pento perchè) Non sono un'infame. Non sono un pentito. Sono stato mafioso e mi sono macchiato di delitti per i quali sono pronto a pagare il mio debito con la giustizia. ”
Tommaso Buscetta
“Sono un pentito nel senso più semplice della parola, dato che mi sono reso conto del grave errore che ho commesso scegliendo la strada del crimine. ”
Marino Mannoia
“Mi sono deciso a collaborare perchè Cosa Nostra è una banda di vigliacchi e assassini”
Salvatore Cuffaro










ArchivioAntimafia 2011-2016
Licenze
ArchivioAntimafia non utilizza alcun tipo di cookie